La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web si utilizzano diversi tipi di cookie, tra cui: Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679
ACCETTA ACCETTA
logo_regione_veneto
> > Organizzazione giornata

Organizzazione della giornata

 
Ritrovo
Tutte le mamme si incontrano alle ore 9.15 presso un punto precedentemente concordato con le operatrici all’interno della stazione ferroviaria Santa Lucia di Venezia.

Viaggio verso la sede di “Mitosi. Laboratorio esperienziale per donne in gravidanza.”
La giornata inizia con una passeggiata di gruppo fino alla sede del laboratorio (Ospedale SS Giovanni e Paolo, Ex Reparto di Pediatria). In caso di condizioni climatiche sfavorevoli sarà offerto gratuitamente a tutte le mamme il trasporto in vaporetto fino alla sede del laboratorio.
Le mamme saranno accompagnate nel tragitto da un’ostetrica o da altro personale sanitario formato dell’Asl.
La camminata è parte integrante del laboratorio e permette alle Mamme di sperimentare come una leggera/moderata attività fisica modifica alcuni parametri vitali (es: frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, temperatura).

Accoglienza e presentazione del laboratorio Mitosi
Arrivate in sede le Mamme saranno accolte dalle ostetriche che seguono in laboratorio Mitosi e verrà loro illustrato il progetto e il programma della giornata.
Stanza dell’incertezza
Il percorso comincia nella stanza dell’incertezza dove le Mamme potranno sperimentare il momento dell’incontro tra ovocita e spermatozoo, la fecondazione e l’inizio di una nuova Vita.

Laboratorio attività motoria
Il percorso prosegue con una leggera/moderata attività motoria pensata ad hoc per la gravidanza dove le Mamme potranno sperimentare l’importanza di una sana attività fisica.
Il movimento ha benefici per la salute psicofisica della Mamma e del Bambino e permette di vivere al meglio la gravidanza, alleviandone eventuali disturbi, e di prepararsi al momento del travaglio e del parto.
Saranno proposti semplici esercizi che la Mamma potrà ripetere comodamente a casa.

Laboratorio sulla sana alimentazione
Questo laboratorio è composto da più fasi:
  1. Introduzione a una sana alimentazione: in questa fase verranno fornite alle Mamme delle nozioni generali circa l’importanza di avere una sana alimentazione per tutto il periodo della gravidanza e dell’allattamento al seno. Una sana alimentazione ha benefici sia per la Mamma che per il Bambino
  2. Pranzo presso la mensa aziendale: il pranzo, parte integrante del percorso, si terrà presso la mensa ospedaliera al costo di 4 euro a carico delle partecipanti, ed è comprensivo di primo, secondo, contorno, acqua, frutta/dolce.
  3. Confronto sulle scelte alimentari del pranzo sia in termini di qualità dei cibi scelti sia in termini di quantità delle porzioni
Laboratorio sull’Alcol
La giornata prosegue con uno spazio dedicato a fornire alle Mamme le corrette informazioni circa i rischi per la salute materna e fetale dell’assunzione di alcol in gravidanza e allattamento.
Si parlerà della Sindrome Alcol Fetale (FADS), dei disturbi ad essa correlati e di come prevenirla.
Insieme alle Mamme si darà spazio alla creatività per dar vita a cocktail analcolici, salutari e buoni da gustare da poter sperimentare a casa o durante gli aperitivi con gli amici.
Verrà consegnato il ricettario “9 Cocktail per 9 Mesi”.
Quando la donna beve bevande alcoliche in gravidanza e in allattamento anche il bambino “beve” con lei.

Laboratorio sul fumo
In questo laboratorio si approfondirà il tema del fumo in gravidanza e dopo il parto e quali sono le patologie che può causare alla Mamma e al Bambino/Neonato.
Si andrà a lavorare sulle tecniche di respirazione consapevole e sul rilassamento che aiutano la gestione dello stress e della dipendenza dal fumo; una pratica utile anche alle Mamme non fumatrici per prepararsi a vivere al meglio la gravidanza e il momento del travaglio/parto.

Laboratorio di musicoterapia
In questa parte si sperimenteranno le potenzialità e i benefici della musica per il benessere della Mamma e del Bambino.
Le Mamme si ritroveranno in una “bolla sonora”: una “bolla” che culla, coccola, fa emergere emozioni e sentimenti, rilassa e rende libere di sentirsi e di essere se stesse. Un palloncino aiuterà le Mamme a percepire come il Bambino in grembo sente le vibrazioni generate dalla musica.

Questionario di gradimento
Al termine dalla giornata verrà somministrato un questionario in cui le Mamme posso scrivere le loro osservazioni e suggerimenti circa il Laboratorio Mitosi.
A circa 12 mesi dall’incontro alle Mamme verrà richiesto di compilare un questionario per valutare gli eventuali cambiamenti comportamentali.
 

Sei una “Mamma Più?” Non fumare, non bere alcolici, mangiare in modo equilibrato e vario, mantenersi in movimento: questi quattro consigli vanno bene in qualunque momento della vita. Sono però fondamentali in gravidanza quando la donna, proteggendo la propria salute, promuove nel modo migliore anche quella del bambino che porta in grembo.

Ultimo aggiornamento: 08/10/2018
Condividi questa pagina: